Trattamento acqua per Caseificio

Come eseguire il trattamento dell’acqua del tuo caseificio in modo corretto, completo ed efficace per evitare inutili spese.

In questo articolo ti parlerò di come deve essere eseguito un trattamento delle acque dell’intero caseificio in modo corretto. In questo modo potrai verificare che chi ti sta facendo assistenza nel campo del trattamento acque primarie stia facendo un buon lavoro. Ma soprattutto che non stia tralasciando degli impianti o peggio ancora non faccia lo “scarica barile” se ci sono problemi.

Trattamento acqua caseificio.png

Mi chiamo Fausto Mardegan e dal 2005 mi occupo del trattamento acque primarie dei nostri clienti, tra i quali ci sono anche dei caseifici di varie grandezze: dalla malga di montagna, allo stabilimento industriale con stagionatura. In questi anni mi è capitato quindi di prendere in mano vari impianti, e notare che se non si specifica al fornitore di servizio del trattamento acque primarie quali impianti deve seguire, quest’ultimo tenderà a ignorare.

Quali impianti ci sono in un Caseificio e che trattamento bisogna eseguire

Il Caseificio è uno stabilimento complesso per la produzione e/o la stagionatura di formaggi. Essendo un ambiente di produzione alimentare la pulizia è fondamentale. Vediamo nel dettaglio quindi quali impianti generalmente ci sono e che analisi bisogna fare e con quale periodicità:

  • Generatore di vapore: se non esonerato è il conduttore che periodicamente (giornalmente) dovrebbe eseguire le analisi secondo la normativa si all’acqua nel generatore di vapore sia quella di alimento e quindi quella di reintegro. Le analisi più importanti sono

    • nel generatore di vapore

      • pH (>9 e <11)

      • Ferro totale (0ppm)

      • Durezza (0°f)

      • Conducibilità (8000microS/cmq)

    • alimento del generatore di vapore

      • Ferro totale (0ppm)

      • Durezza (0°f)

    • reintegro della vasca di alimento

      • Durezza (0°f)

  • Circuiti chiusi

    • Riscaldamento

      • Ferro totale (0ppm)

      • pH (>7,5)

    • Refrigerazione

      • Ferro totale (0ppm)

      • pH (>7,5)

      • Temperatura di congelamento (almeno <-10°C)

  • Circuiti aperti

    • Torre evaporativa

      • Ferro totale (0ppm)

      • pH (<9)

      • Durezza (<12°f)

      • Conducibilità (<3000microSiemens/cmq)

    • Acqua calda per lavaggi

      • pH (>7)

      • Durezza (<15°f)

    • Acqua fredda per utilizzi vari

      • Presenza di cloro

      • Assenza di batteri

Cosa devo fare per avere degli impianti sani ed affidabili?

Come ti ho scritto all’inizio, spesso chi esegue il trattamento acqua ignora gli impianti che non gli vengono affidati. Quindi è importante specificare tutti gli impianti che deve seguire:

  • Generatore di vapore

  • Produzione di acqua calda

  • Circuito di acqua refrigerata

  • Circuito di acqua di riscaldamento

  • Circuito acqua gelida (non glicolata)

  • Acqua fredda da pozzo o acquedotto

  • Acqua tecnica a contatto con alimenti

  • Acqua per torre evaporativa

Altrimenti puoi eseguire le analisi tu, oppure delegare un tuo dipendente. Noi consigliamo anche di eseguire dei test da laboratori esterni periodicamente, soprattutto per verificare l’assenza di legionella nei circuiti di acqua calda e fredda, e torre evaporata, inoltre pH e ferro nei circuiti chiusi, ecc.

E’ vero che un impianto seguito mi riduce le spese?

Se i tuoi impianti vengono seguiti in modo corretto, mantenendo quindi i valori corretti dell’acqua i benefici sono molteplici.

  • Per prima cosa eviti le corrosioni e quindi perdite nelle tubazioni,

  • se tubazioni ma soprattutto scambiatori non si incrostano l’efficienze dello scambio termico rimane elevata.

  • Se gli scambiatori non perdono non c’è inquinamento delle acque.

  • Se non c’è legionella non si rischia di incappare nei controlli dei NAS

  • Se il generatore di vapore è mantenuto bene, non si ferma, e quindi non ci saranno fermi di produzione inaspettati.

“Io ho sempre fatto così, e non è mai successo nulla”

Se invece non hai chi ti segue il trattamento acqua, non hai mai fatto nulla nemmeno tu e ti è andata bene fino ad’ ora, che dire: ti auguro che continui così perché ad esempio se hai un generatore di vapore un giorno non si accenderà più perché sarà arrivata acqua nella camera di combustione a causa di un foro ma ormai sarà impossibile eseguire una riparazione e dovrai sostituirlo!

Puoi acquistare i nostri prodotti per il trattamento acqua e seguire tu stesso i tuoi impianti grazie alla nostra consulenza

Hai capito bene, nessuno può avere a cuore i propri impianti meglio di te quindi puoi valutare di seguire tu stesso il trattamento acque. Come già facciamo per alcuni clienti, ti seguiamo nella scelta dei prodotti, nelle analisi mediante kit titolanti, e nel dosaggio. La cosa importante è la costanza nelle misurazioni e quindi nella taratura dei dosaggi. Cosa aspetti quindi?

Puoi trovare i nostri prodotti in quesa pagina, altrimenti

chiamami al 3201689155,

scrivimi su Whatsapp oppure per e-mail commerciale@mardeganfabio.it