Risparmio energetico per le imprese: tra efficientamento energetico ed energie rinnovabili

Risparmio energetico

Come dice il nome con Risparmio Energetico si intende la differenza di energia, tra un prima e un dopo un determinato intervento che comporta una miglioria. Nelle case gli interventi che comportano un Risparmio Energetico sono

  • la sostituzione della caldaia con una condensazione, con una pompa di calore
  • l'installazione delle valvole termostatiche sui radiatori
  • il cappotto, come isolamento termico
  • l'installazione del solare termico
  • l'installazione del fotovoltaico

Nelle aziende, per quanto riguarda il processo produttivo si va migliorare l'efficienza nel produrre energia, ad esempio:

  • sostituzione del generatore di vapore con una caldaia per la produzione di acqua calda
  • l'installazione del fotovoltaico
  • l'installazione del solare termico per la produzione di acqua calda a bassa temperatura
  • l'installazione di un economizzatore per recuperare il calore dei fumi della caldaia o del generatore di vapore
  • recuperare il calore dalla condensazione del fluido refrigerante dei chiller
  • l'installazione di scambiatori per recuperare il calore dei fumi di un forno

Risparmiare energia attraverso l'Efficienza Energetica

Grazie anche agli strumenti dell' industria 4.0 negli ultimi tempi è diventato più facile fare una analisi dei reparti e addirittura dei macchinari più energivori dell'azienda. In questo modo si possono individuare soluzioni puntuali per migliorare l'efficienza del processo produttivo, dall'ottimizzazione dei tempi di lavoro, all'utilizzo del calore di scarto di un processo per alimentare uno successivo, alla verifica predettiva di eventuali anomalie e quindi relative soluzioni ed infine all' inserimento o sostituzione di componenti di impianto con quelli a più alta efficienza.

Risparmiare energia attraverso Energie Rinnovabili

Come abbiamo visto all'inizio anche le fonti rinnovabili permettono di ottenere risparmio energetico. Noi generalmente, come Mardegan Fabio, cerchiamo di fare efficienza energetica per poi agire con le rinnovabili per portare i consumi a 0 magari. Capiamoci però, energie rinnovabili significa:

  • solare termico
  • solare fotovoltaico
  • pompa di calore
  • raffreddamento mediante torre evaporativa
  • eolico
  • riduttore di pressione mediante turbina
  • sistemi a biomassa